Candele Antigelo

Il metodo attivo di riscaldamento a terra è collaudato da decenni nelle aree soggette a fenomeni di gelate tardive, e rappresenta una valida alternativa ad altri sistemi più costosi e inquinanti.

Produciamo tre tipi di Candela Antigelo per aiutare a preservare il vostro raccolto.

QUANTO TEMPO DURA UNA CANDELA ANTIGELO?

La durata di una candela antigelo dipende da diversi fattori, come le dimensioni, la tipologia e il modo in cui viene utilizzata. Produciamo candele antigelo minerali con durata di 8 ore e 14 ore e candele vegetali ecosostenibili con durata di 8 ore e 10 ore.

RECENSIONI

SOCIETA AGRICOLA CO.OP

Abbiamo acquistato la candela SP14 e siamo estremamente soddisfatti sia del servizio offerto che della qualità del prodotto. In media, la sua durata è stata di 13 ore.

CLEMENTINE PUGLIA

È già il secondo anno che utilizziamo la SP14! Grazie per l’eccellente servizio, anche in alta stagione. In soli 4 giorni abbiamo ricevuto il prodotto e siamo riusciti a far fronte a un forte gelo.

AZIENDA VINICOLA BOLZANO

Utilizziamo la SP14 per proteggere le nostre vigne da 3 anni, con una durata media della candela di 12/13 ore e tempi di consegna molto brevi anche in piena stagione.

LE CANDELE ANTIGELO DI ORIGINE VEGETALE RISPETTANO L’AMBIENTE

  • Realizzate a partire da fonti rinnovabili
  • Materiali  biodegradabili che si decompongono naturalmente
  • Le candele vegetali riducono le emissioni di fuliggine e sostanze nocive nell’aria

 

La scelta di candele antigelo a base vegetale spesso promuove pratiche di produzione a favore dell’ambiente, come metodi di coltivazione sostenibili e una produzione più etica e meno dannosa per la natura.

FAQ

Candela Antigelo Vegetale Bio Sostenibile

Una candela antigelo è progettata appositamente per funzionare a temperature molto basse, garantendo prestazioni ottimali in condizioni invernali rigorose. Queste candele sono comunemente impiegate nei motori di veicoli o attrezzature operanti in climi freddi.

Candele Antigelo per il Frutteto

Nel contesto di un frutteto, la candela antigelo si utilizza come fonte di calore per proteggere gli alberi da frutto dalle temperature estremamente basse, specialmente durante i periodi di possibile gelata. Queste candele sono posizionate strategicamente intorno agli alberi per emettere calore e prevenire i danni causati dal gelo alle fioriture e ai frutti giovani. L’uso di candele antigelo in un frutteto è comune nelle regioni in cui le gelate primaverili possono minacciare la raccolta di frutta.

Candele Antigelo Fai-da-Te

Creare una candela antigelo fatta in casa può essere una soluzione temporanea, ma è importante considerare diversi aspetti:

  • Sicurezza: Le candele antigelo commerciali sono progettate con materiali specifici per garantire la sicurezza. Nel creare una candela fai-da-te, è fondamentale utilizzare materiali ignifughi e prendere precauzioni per evitare rischi di incendio.
  • Efficacia: Le candele antigelo commerciali sono formulare per emettere calore in modo costante e specifico. Riprodurre queste caratteristiche con materiali casalinghi potrebbe influire sull’efficacia della protezione dal gelo.
  • Costi: Le candele antigelo fai-da-te potrebbero non essere altrettanto convenienti di quelle disponibili in commercio, considerando il costo dei materiali necessari. È importante confrontare costi ed efficacia rispetto alle opzioni sul mercato.
  • Impatto Ambientale: Le candele antigelo commerciali sono generalmente progettate per ridurre al minimo l’impatto ambientale. Nella creazione di candele fai-da-te, è consigliabile scegliere materiali il più possibile ecologici.

Candela Antigelo per la Vigna

La candela antigelo viene utilizzata anche nella viticoltura per proteggere le vigne. È un dispositivo di protezione dal gelo utilizzati nei vigneti. In questo contesto, alcuni viticoltori possono utilizzare le candele antigelo, speciali candele riscaldanti, per prevenire danni alle gemme di vite durante gelate primaverili.

Candele Antigelo per la Serra

Le Candele Antigelo, dette anche candele di paraffina sono una fonte di calore utilizzata per proteggere le piante dalle temperature estremamente basse all’interno delle serre. Queste candele sono progettate per emettere calore e mantenere una temperatura minima, specialmente durante le notti fredde. Sono spesso impiegate nelle serre non riscaldate o in condizioni meteorologiche invernali severe per evitare il gelo e proteggere le piante sensibili alle basse temperature. Le candele antigelo possono essere posizionate strategicamente nella serra per fornire calore aggiuntivo e mantenere un ambiente favorevole alla crescita delle piante, anche in condizioni di freddo.

Quante candele devo posizionare per ettaro?

Consigliamo il posizionamento di circa 300 candele ad ettaro per contrastare temperature fino a -3°. Se le temperature sono più basse bisogna incrementare il numero di candele.

Qual è il minimo acquistabile?

1 bancale che corrisponde a 120 candele

Dove consegnate?

Consegniamo ovunque nel mondo.

Tempi di consegna

Dipende dal quantitativo e destino. Per l’Italia e Francia garantiamo consegna entro 1 settimana.

Posso riutilizzare le candele?

Si, le candele possono essere utilizzate per 3 ore di combustione, fermate e riaccese nella gelata successiva oppure l’anno successivo.